martedì 29 maggio 2012

The Call of the 1920's

Pochi giorni fa ho avuto l'occasione di giocare a "Il Richiamo di Cthulhu", gioco di ruolo basato sui racconti horror di H. P. Lovecraft. La storia che abbiamo giocato era ambientata precisamente nel 1927 e il mio personaggio, Olivia Van Pelt, era una contessina estremamente ricca e interessata all'occulto. 
La cosa bella di questi giochi è che ti danno la possibilità di caratterizzare in ogni cosa il tuo personaggio, quindi decisi di fare qualche ricerchina sulla moda di quel tempo. Due sono state le donne da cui ho preso ispirazione: 

Days ago I had the opportunity to play at "The Call of Cthulhu", rpg based on H. P. Lovecraft's novels. The story we played was set precisely in 1927 and my character, Olivia Van Pelt, was an extremely rich countess with a passion for the occult.
The best thing about these games is that you have the possibility to characterize your own character, so I decided to do a little research on 1920's fashion.  Two are the women from which I took inspiration:

Katharine Hepburn

venerdì 25 maggio 2012

The Art of Sleep #2

Vi auguro un buon fine settimana con qualche foto coccolosa dei miei tesori :)
Baci, Elisa

Have a nice weekend! To make it more nice I'll let you with some photos of my darlings :)
Kisses, Elisa





mercoledì 23 maggio 2012

Journey the Game Review

Un'altra recensione rubata dal blog degli Evil :) Enjoy!
Another review stolen from the Evils' blog :) Enjoy!



Titolo/Title: Journey
Sviluppatori/Developers: That Game Company
Avevo già sentito parlare di questo titolo ormai sul mercato da un paio di mesi, ero rimasto affascinato dalle recensioni lette e mi ero ripromesso di provarlo prima o poi.
Mi si è presentata l'occasione ieri, spinto da un amico dello staff che ne era rimasto folgorato; l'ho preso e iniziato. Insieme a me, mio fratello e la mia ragazza abbiamo vissuto un magico sogno di due ore e mezza. Non mi era mai capitato durante un videogioco un silenzio simile, gli unici suoni erano quelli della spettacolare colonna sonora in grado di toccarti il cuore e le nostre rare esclamazioni per le sorti del protagonista.
Sullo schermo immagini di una rara bellezza. Siamo ormai abituati a grafiche spettacolari ed effetti speciali di tutti i tipi ma questo è tutt'altro. Non saprei come definirlo e certo non sono un esperto di videogiochi ma posso dirvi che mi ha toccato, anzi, ci ha toccato.
Il coinvolgimento è stato totale, noi eravamo il protagonista e provavamo gioia e atterrimento insieme a lui, quello che succedeva a quell'ammasso di pixel ci stava a cuore, poche volte mi è successa una cosa simile.


Il gioco tratta, scusatemi l'ovvietà, di un viaggio intrapreso da questa creatura, umanoide all'apparenza, con il suo mantello rosso. Unico punto di riferimento una lontana montagna da cui parte un raggio di luce.

Non ci sono parole e non ci sono testi, solo le immagine che ci scorrono davanti agli occhi e i suoni che siamo in grado di emettere per comunicare con dei pezzi di stoffa animati ed interagirci fluttuando e volando con una tale naturalezza da farla sembrare la cosa più ovvia al mondo.

Ho avuto la possibilità di fare questo viaggio non da solo, ma con altre due persone e sui loro volti mi ci sono visto riflesso, negli occhi lucidi e nel coinvolgimento. A volte mi dimenticavo addirittura che fossi io a muovere il protagonista. È comunque un viaggio personale, da cui ognuno può trarre la propria personale storia con tutte le sfumature che gli sono state trasmesse.
Un vera opera d'arte in un videogioco, qualcosa a cui non eravamo abituati ma che siamo felici di aver provato.

Il risultato finale merita un applauso alla "That Game Company" che è stata in grado di realizzare un simile capolavoro. Un mondo magico da cui se ne esce accresciuti ma anche tristi per essere giunti alla fine.
È molto breve ma fidatevi, ne vale la pena.


I had already heard of this title now on the market for a couple of months, I was fascinated by the reviews and I promised myself to try it sooner or later.
The opportunity presented to me yesterday, thanks to a member of our staff who had been struck; so, I started it. With me there were my brother and my girlfriend, together we lived a magical dream of two and a half hours. It never happened to me a silence like that during a video game, the only sounds were those of the spectacular soundtrack able to touch the hearts and our rare exclamations about the fate of the protagonist.
On the screen images of a rare beauty. We are now used to spectacular graphics and special effects of all types, but this is far from it. I don’t know how to define it and surely I’m not an expert on video games, but I can tell you that it touched me, indeed, it touched us.
The involvement was total, we were the hero and we felt joy and fright with him, we had at heart what was happening at that mass of pixels; such a thing happened a few times to me.

The game is, excuse the obviousness, a journey taken by this creature, apparently a humanoid with a red cape. The only landmark is a distant beam of light coming out of a mountain. There are no words, only images and some sounds whereby we communicate with the animated fabrics and interact with them flying and hovering with such naturalness like it was the most obvious thing in the world.

I wasn’t alone in this journey, but with two other people, and I could see in their faces the emotions and the involvement. Sometimes I even forgot I was moving the protagonist. However, it is a personal journey, from which everyone can draw is personal history with all the nuances that have been transmitted. A true work of art in a video game, something we were used to but were happy to try.

The final result deserves an applause to the “That Game Company”, which has been able to realize such a masterpiece. A magical world from you which you can grow, but also be sad to have come to the end.  
It’s very short, but trust me, it’s worth it.

domenica 20 maggio 2012

Prossimi Evil Appuntamenti

Buona domenica a tutti! Questo post è dedicato ai prossimi appuntamenti della Evil Company!
Il primo sarà al Paderno Comix il 16 e 17 giugno, mentre il secondo appuntamento sarà al Cusplay Pisa il 30 giugno e il 1 luglio.
Se siete di Milano e dintorni potete venire a trovarci a Paderno Dugnano, qui il volantino con le indicazioni:



Ancora una volta potrete ammirare i nostri disegnatori (Andrea Guardino, Mattia Arcelli e Calogero Burgio) all'opera e nel caso acquistare stampe, disegni e gadget che farò con le mie mani solo per voi ;)
Come al solito cercherò di tenervi aggiornati passo passo sulle nostre iniziative e su quello che troverete in fiera!
Mi raccomando non mancate! Vi aspettiamo numerossimi!!

Baci,
Elisa

Per seguire il blog della Evil Company: http://theevilcompanyded.blogspot.it/
Per la nostra pagina Facebook: The Evil Company


giovedì 17 maggio 2012

Review: Deborah Mono Hi-Tech Eyeshadow



Uno dei miei ultimi acquisti make up è stato questo ombretto di Deborah: Mono Hi-Tech, ombretto wet&dry super perlato, lunghissima tenuta. Il colore è molto bello, questa tonalità di rosa perlato mi sembrava perfetta da usare come illuminante sotto l'arco sopraccigliare e nella parte interna dell'occhio.

One of my last make up purchase is this Deborah eyeshadow: Mono Hi-Tech, wet&dry super shimmering eyeshadow, long lasting. The colour is really beautiful, this pink shade seemed perfect to use as an highlighter under the brow bone and inner corner of the eye.

All'interno trovate anche il ben poco pratico pennellino a spugnetta / There's also a very impractical sponge applicator



Al primo utilizzo però sono rimasta alquanto delusa: questo ombretto è molto poco scrivente, per essere soddisfatta ho dovuto passarlo più e più volte, senza ottenere grandi risultati; mentre per quanto riguarda la lunghissima tenuta ho i miei più sinceri dubbi sulla veridicità di questa affermazione, infatti non è per niente lunghissima, nemmeno utilizzando un primer sotto. 

I was quite disappointed at the first application: this eyeshadow is not very pigmented, I had to put on several coats to be satisfied, without great results; as for the long lasting I sincerely doubt about the truthfulness of this affirmation, in fact it's not, not even with a good primer. 

Ecco qui uno swatch del prodotto con (in alto) e senza primer (in basso) / Here's a swatch with (up) and without (down) primer


Non so come siano gli altri ombretti di questa linea, non ho avuto il piacere di provarli. A dir la verità non credo che ne comprerò altri. Voi cosa ne dite? Avete acquistato anche voi degli ombretti di questa linea? Fatemi sapere come vi siete trovate :)

Baci,
Elisa

I don't know about the others eyeshadow of this line, I didn't have the pleasure to try them. To say the truth I don't think I will by others. What do you say? Did you also bought this kind of eyeshadow? Let me know how they were :)

Kisses,
Elisa

domenica 13 maggio 2012

Floral Earrings



Che ne dite di questi orecchini a forma di rosa che ho fatto in fimo? Credo di preferire di più quello rosa a quello color sabbia... In ogni caso sono due colori che si abbinano bene. 

Baci,
Elisa

Do you like these rose earrings I made in polimery clay? I think I like the pink one most... In any case these two colours are pretty together.

Kisses,
Elisa

lunedì 7 maggio 2012

The Evil Comics

Buon inizio settimana a tutti! Per rendervelo ancora migliore vi propongo un nuovo progetto della Evil Company: le strisce umoristiche di Calogero Burgio. Per ora ne ha prodotte tre, una meglio dell'altra, ma ce ne saranno ancora molte in arrivo per voi!
Come al solito potrete trovare tutto quanto sul nostro blog http://theevilcompanyded.blogspot.it/ oppure sulla nostra pagina Facebook The Evil Company.

Baci,
Elisa

Manuale Evil: Comics 1


Manuale Evil: Comics 2


Manuale Evil: Comics 3

sabato 5 maggio 2012

Wedding Outfit


Per il matrimonio di mio cugino ho optato per un vestito morbido e leggero rosa pastello, abbinato a un paio di open toe e pochette color panna. Un bracciale dorato e un paio d'orecchini dello stesso colore delle scarpe e della borsa per completare il tutto.
Il pranzo nuziale si è tenuto in un bellissimo resort spa vicino a Pizzo Calabro; la vista sul mare era una delizia!

Baci,
Elisa

For my cousin’s wedding I wore a light and pastel pink dress, with a pair of open toe and a clutch in a cream shade. A golden bangle and earrings of the same color of the shoes and the bag to complete the look.
The wedding lunch was held in a beautiful spa resort near Pizzo Calabro; the view of the sea from there was delightful!

Kisses,
Elisa



giovedì 3 maggio 2012

Calabria: back to the roots

Più precisamente nel comune di Lamezia Terme, dove non tornavo ormai da vent'anni... Il matrimonio di mio cugino mi ha dato l'occasione di tornare a visitare i posti in cui una parte della mia famiglia è nata e tuttora vive.
Per chi non lo sapesse la città di Lamezia Terme è stata costituita nel 1968 dall'accorpamento di tre comuni: Sant'Eufemia, Nicastro e Sambiase. A pochi chilometri sia dal mare (Gizzeria e Falerna sono i posti che abbiamo visitato, ma se ci si vuole allontanare di più si può andare nella bellissima Tropea) che dalla montagna, in questo senso assomiglia un po' ad alcune zone della Liguria. 
Non ho scattato moltissime foto a dir la verità, ma spero che queste poche vi possano piacere! Domani farò un post dedicato all'outfit indossato per il matrimonio.


Baci,
Elisa


Precisely in the city of Lamezia Terme where I missed for almost twenty years… My cousin’s wedding gave me the opportunity to come back and visit the place where a part of my family was born e still lives.
If you don’t know, Lamezia Terme was born in 1968 by the union of three rural districts: Sant’Eufemia, Nicastro and Sambiase. A few miles away from the sea (Gizzeria and Falerna the place we visited, but if you want to go far away there’s the beautiful Tropea) and from the mountains, it reminds me at some places in Liguria.
To tell you the truth, I didn’t take many photos, but I hope you like them! Tomorrow I’ll post the pics of my wedding outfit.

Kisses,
Elisa 


Alcuni scorci di Sambiase / Some foreshortenings of Sambiase



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...